BLOG
#SacchettiBio: solo 2cent?
L'entrata in vigore della norma che obbliga a pagare 2 centesimi i sacchetti biodegradabili per la frutta e la verdura ha scatenato una vera e propria crociata in questo inzio di 2018. Tuttavia, alle prime reazioni totalmente contrarie ai fatidici 2 centesimi, nelle giornate seguenti sono seguite prese di posizione in senso opposto, che non hanno mancato di sottolineare come sia ipocrita "lamentarsi per 2 cent scrivendo post da un telefono da 700€". Nel complesso, il 33,3% dei circa 40000 post analizzati si esprimeva contro la misura, a dispetto del 28.9% dei casi in cui la questione non era ritenuta problematica e anzi si appoggiava la scelta. Il 24.3% poi interveniva ironicamente sul tema, contrariamente al 13.6% che rilevava l'inutilità del dibattito. Tra i protagonisti della crociata anti sacchetto spiccano poi coloro che ritengono la normativa non sia altro che un favore del PD e di Matteo Renzi a quella che molti considerano l'unica azienda produttrice dei sacchetti della discordia.